IL FUTURO BOLLE IN PENTOLA

Erogato da: Scuola IV Circolo Piacenza

Realizzato nel: 2022

Il progetto ha coinvolto i ragazzi delle classi terze della Scuola IV Circolo Piacenza ed è finalizzato a promuovere tra gli alunni comportamenti orientati alla cittadinanza attiva e consapevole, in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU.

In particolar modo con “Il Futuro Bolle in Pentola” si è voluto favorire la conoscenza di buone pratiche sul rapporto fra cibo e ambiente, in modo da porre le basi per costruire insieme un futuro più sostenibile per il Pianeta e per tutti i suoi abitanti.

Il futuro bolle in pentola

Ente erogatore

Direzione Didattica 4 Circolo
Scuola Primaria “2 Giugno”
Via Raffaello Sanzio, 15
Piacenza

Modalità di erogazione del progetto

Il progetto si è svolto in orario curriculare, a partire dal mese di febbraio fino a fine maggio dell’anno 2022 e ha adottato come metodologia di lavoro la discussione in classe, il brain storming, la lezione dialogica, la didattica per problemi, l’approccio cooperativo e il metodo sperimentale.

Il progetto ha coinvolto inoltre un esperto con due interventi in ogni classe in orario curricolare, oltre alle attività delle insegnanti di classe in orario curricolare.

Obiettivi disciplinari

Favorire l’acquisizione da parte degli alunni di conoscenze e buone pratiche sul rapporto fra cibo e ambiente, in modo da porre le basi per costruire insieme un futuro più sostenibile per il Pianeta e per tutti i suoi abitanti.

Metodologie utilizzate

Il tema dell’alimentazione presenta molto declinazioni; dopo un’attività di analisi si è scelto di approfondire alcuni aspetti più vicini ai bambini, come:

  • i vegetali nell’alimentazione umana
  • la piramide alimentare
  • l’agricoltura sostenibile rispettosa delle risorse naturali
  • la fertilità del suolo
  • la biodiversità
  • l’agricoltura priva di sostanze chimiche inquinanti.

Come valore aggiunto, il progetto è stato inserito in una programmazione più ampia a livello interdisciplinare di Circolo (tutte le classi terze) che prevede l’allestimento di una piccola area ad orto nel giardino della scuola.

Destinatari del progetto

Risultato finale

Tra i risultati del progetto è stato prodotto un volume con una storia illustrata dai bambini che è stato stampato in 90 copie, di 12 pagine, nel formato 23×16 cm.

La verifica finale è stata un compito di realtà in cui i bambini sono stati invitati a ideare e realizzare “Il Gioco del Gnam-Gnam” sul modello de “Il Gioco dell’Oca”.

Ecco alcuni commenti dei ragazzi al termine del progetto.

Cosa hai imparato da questo progetto?

  • “QUANDO SEI MALATO E MANGI UN CIBO SALUTARE GUARISCI” (Angela)
  • “COMPRO QUELLO CHE SONO SICURA VENGA DAL NOSTRO CONTINENTE” (Alice)
  • “QUANDO VADO AL SUPERMERCATO GUARDO IL KG” (Derick)
  • “ATTENTI AGLI INGREDIENTI FALSI” (Mosè)
  • “ANCHE LA NUTELLA CHE DICE GRASSI ZERO NON È VERO” (Giulia)
  • “SE COMPRI QUALCOSA L’ETICHETTA TI FA CAPIRE COSA C’È” (Barbara)
  • “NON SPRECARE CIBO” (Ilya)

Valutazione degli educatori

Educatori

Altri progetti di beneficenza

Scuola IV Circolo Piacenza

2018

Il progetto è stato condotto dall’associazione culturale Piacenza Comics che, partendo da esercizi semplici e istintivi, ha poi portato i bambini ad acquisire progressivamente conoscenze specifiche del disegno del fumetto consentendo a loro la realizzazione di un fumetto vero e proprio in cui è stata narrata la battaglia della Trebbia del 218 a.C. combattuta dall’esercito romano contro Annibale durante la seconda guerra punica, subito dopo la fondazione della città di Piacenza.

Scuola IV Circolo Piacenza

2017

Il progetto ha avuto come obiettivo quello di preparare gli alunni al conseguimento della certificazione europea di livello Pre-A1 Starters di lingua inglese (quadro di riferimento europeo) del Cambridge ENGLISH Language Assessment.

Scuola IV Circolo Piacenza

2016

Il progetto, attraverso la realizzazione di un musical in lingua inglese, ispirato alla fiaba tradizionale “Little Red Riding Hood” (Cappuccetto Rosso), ha voluto promuovere e potenziare l’utilizzo della lingua inglese, impegnando i bambini in un compito concreto e motivante che coinvolga i diversi piani dell’esperienza di apprendimento: cognitivo, emotivo, sensoriale e socio-affettivo.

Incuriosito?

Prenota una call con un nostro consulente

Se devi affrontare una sfida simile, o vuoi esporci il tuo problema, prenota una call con un nostro consulente: scopriremo assieme se abbiamo la persona che fa per te.

    Compila il form:

    Career&Education

    Grow with us.

    Lavorare in widesolutions.it è diverso: scopri le posizioni aperte in WideSolutions e unisciti a noi!

    Open positions

     – 

    Sistemisti

    Competenze tecniche richieste

    • Gestione e Amministrazione di Database Oracle 11g, 12c, 19c
    • SQL e System Tuning
    • Table Partitioning
    • Strategie di Backup con RMAN
    • Migrazioni Oracle Database: (RMAN, Data Guard, Export-Import, Golden Gate)
    • Oracle Data Guard
    • Storage Management con ASM
    • Linux Redhat
    • Shell Programming

     – 

    Programmatori

    Competenze richieste

    • J2SE (>= 1.6): Costrutti e librerie di base, astrazione secondo le caratteristiche proprie della OOP.
    • Design Pattern (GOF)
    • Hibernate & JPA
    • Protocolli SOAP e REST
    • Specifiche Servlet 3.x
    • Java Server Faces 2.2
    • Spring framework (Core, MVC, Flow, Security)
    • Maven
    • Subversion o Git
    • SQL base
    • Java Container (Tomcat, JBoss, ecc.)
    • Eclipse o IntelliJ